martedì 21 febbraio 2012

the wheel of fortune

La ruota gira.
Era anche ora aggiungerei.
E come gira in questo periodo mi piace. Cazzo se mi piace.
Dopo aver archiviato definitivamente le cinque fasi mi ritrovo ora davanti al mare aperto. Sorrido. E talvolta non riesco a smettere!
Il merito della mia svolta va anche alle persone che mi hanno ascoltato e che mi hanno spronato a vedere la situazione come una nuova occasione. Avevano ragione. Grazie.
Credevo di aver dimenticato certe situazioni, certe emozioni. Invece erano solo nascoste in un angolo, pronte ad incombere su chi avesse avuto la malaugurata occasione di risvegliarle.
Alcuni mesi fa riflettevo su questa pagina/blog/cosa sulla ricerca della felicità. Ho capito, discutendo con una persona a me cara, che prima di arrivare ad una delle tantissime forme sotto le quali si cela la felicità è essenziale raggiungere prima uno stato d'animo ancora più importante: la serenità.
Ora sono sereno. Via le nubi scure, ora è tornato il sole.
Ora posso finalmente godermi un nuovo mp3!





1 commento:

  1. buon per te e che la ruota giri sempre nel verso giusto...

    RispondiElimina